Skip to content

I matrimoni degli altri

2 settembre 2016

Si riparte, un poco di malumore, sospesi tra spiaggia e mare, tra schizzi di acqua salata e ristoranti sul porto. È come se sapessimo, improvvisamente, che una vita e’ possibile anche a terra, dove ci sono persone, amici, relazioni, negozi e chiacchiere. Io pure ne sono attratto, ma me le godo meno se ho lasciato la barca aperta, pronta a navigare. Se mi sveglio e trovo una multa appiccicata alla macchina, se a terra non si riesce a trovare parcheggio.
Penso allora che il mare sia la soluzione, mi sbrigo, se parto entro le 17 forse arrivo con la luce, se però parto dopo comunque arrivo col buio e che fa, poi alla fine parti, ma ti fai sorprendere dal maestrale uscito da chissà dove che a Sabaudia non si vedeva, e una navigazione con riviste, pappe e pupi in pozzetto si trasforma nervosamente in qualcosa di un pelo più impegnativo, che ti spinge a 8 nodi e mezzo con solo poco genoa, a tirar su la cappottina, a chiudere tutto. Poi si calma, un poco, il vento.
Lei no.

Annunci

From → Uncategorized

4 commenti
  1. Soreta permalink

    La verità vera? Abbiamo il demone del mare e del dover fare… Papà diceva sempre; pensa che esistono persone che la domenica comprano le pastarelle e poi stanno a casa sul divano… Ecco, io una domenica con le pastarelle ancora me la sogno. Fra golf gite case in campagna e varie amenità la fame d’aria e la smania di uscire hanno segnato la mia vita e anche le vostre. Obbedire a un imperativo interiore – forse – non è così obbligatorio (per gli altri)

    • fpalomb permalink

      È’ cosi. È comunque quando faccio una settimana a terra, prendo due chili.

      >

  2. Lei no.
    Bellissima!!! E’ sempre un piacere leggerti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...