Skip to content

Barber’s monday

1 luglio 2013

I miei amici barbieri hanno culo. Notte calma, mattina perfetta. Quasi solitudine, a Palmarola.
Esco nel pozzetto disastrato dalle libagioni serali. Cenere di sigaretta, resti di noccioline, vodka a meta’. Verso le otto interrompo il rispetto del sonno altrui e friggo un caffè, poi due, giacche’ incominciano a sorgere dai loro tumuli.
La giornata si snoda in uno stop and go rapido ed efficiente: bagno alle Grarelle, immersione alla secca degli Zirri, tette-watching a Cala Brigantina (“aho’, hai visto quella in toples?” “Ma che non vedi che e’ n’omo depilato?”), ancoraggio ai faraglioni con immersione al Grottone di mezzogiorno, traina leggera intorno allo Scoglio Cappello (due tracine, una sfuggita al pescatore Ciccio), spaghetto tonno e limone a Cala del Porto, con sfizio di zuppetta di tracina al barattolo, bagno finale a Cala Tramontana. Tutto nella calma di vento e pace quasi assoluta.
Ho imparato nuovi modi di giudicare la scarsa altezza altrui “aho’ se te metti un gessetto ar culo, fai le strice pe’ tera” ed ho capito che in fondo sono assai morigerato con cibo ed alcol.
Ah, anche che si possono ancora prendere le occhiate all’amo, a Palmarola. Oramai non gli basta piu’ il pane, vogliono pure prosciutto e mozzarella (vero).
Rinfrancato da cio’ veleggio sereno verso il porto di casa e vi saluto cordialmente.

Annunci

From → Uncategorized

2 commenti
  1. Filicudi. Tempo magico. Speriamo che duri!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...