Skip to content

22 – Transfer

15 dicembre 2011
Img01886-20111215-1244

Oggi non sono uscito, il vento era più di ieri, avevo qualcosa da sistemare… e un po’ di paura di farmi male proprio l’ultimo giorno, che pero’ e’ il primo di un nuovo viaggio. Mentre pranzavo al Club Ventos mi chiamano in reception. Sapevo cos’era. Ieri alle cinque e mezza si era presentato in posada un autista per prendermi e portarmi a Fortaleza. S’erano sbagliati giorno. Ma avevano detto no tene problema esta bon, Francesco. Ma qui i transfer costano 130 reais perche’ sono condivisi tra i partenti, altrimenti il viaggio e’ 400 reais (150 e 600 rispettivamente se si parte con XRay team come ho fatto all’andata).
Quindi saltata l’organizzazione di ieri, come avrebbero ricombinato per l’indomani? Cazzi loro, ho pensato, il tipo mi ha detto esta bon. Invece: cazzi miei. La tipa del transfer, Carla (realizzo dopo che dovrebbe essere la stessa creppettara surfista dal braccio potente) ha almanaccato per trovarmi una soluzione che pero’ mi costa 70 reais in più. Ci discuto al telefono, mi impunto, alla fine cede, paga lei la differenza, tra le lacrime. Tanto mi basta: pago l’extra. Ma la cosa mi ha messo di cattivo umore. Perche’ ho pagato in più o perche’ ho discusso inutilmente? non lo so. La cretina poteva dirmelo ieri che rischiava di non riuscire a gestire la cosa, mi prendevo l’autobus a 55 reais, o tenevo in piedi l’organizzazione parallela che nel frattempo avevo chiesto a Maurizio. Cosi’ la sensazione di essere stato fatto fesso mi rende amara la partenza. E non finisce qui. Mentre aspetto il mio transfer sull’amaca, passa Walter, il gestore della posada a dirmi: “guarda che un’ora fa sono passati a dire che il tuo transfer e’ saltato, che ti ridanno i soldi.”
Volo giu’ incazzato come una biscia. Anche a trovare una macchina ora sono 400 reais. L’impiegato lo trovo serafico: e’ tutto confermato mi dice. Lo costringo a chiamare Carla, conferma pure lei. Risalgo su, rinfrancato ma se possibile ancora più deluso da questa giornata. Ed il post di commiato che avevo preparato per Jeri… Per ora resta nei draft.

Annunci

From → Uncategorized

5 commenti
  1. maura permalink

    Fra non ti amareggiare, un brasiliano vero sorride e pensa "esta bon" :)Buon proseguimento!M.

  2. Francesco Palombelli permalink

    <div><font size=2 color=navy face=Arial> Vero,ma infatti un po’ ero amareggiato proprio per non essere riuscito a prendere la cosa con la giusta filosofia.</font></div>

  3. Soreta permalink

    Esagerato!!! La

  4. Soreta permalink

    Esagerato!!! La fregatura fa parte della cooperazione internazionale!!! La redistribuzione del reddito viene predicata nel Vangelo… E tu sei francesco.,. Di Assisi !!!!

  5. Francesco Palombelli permalink

    <div><font size=2 color=navy face=Arial> Ma infatti avevo i sensi di colpa… Vedi prox post.</font></div>

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...