Skip to content

11 – Windsurf clinic (post tecnico)

4 dicembre 2011
Img01779-20111204-1001

Stamane seduta di approfondimento con Ray, davanti alle foto sul PC. Le sequenze di ieri mostrano evidentemente il mio errore nella duck jibe: ritardavo a girare la vela sopra la testa. Tutorial filmati mostrano la manovra corretta. Risultato: appena sceso in acqua ne imbrocco tre di fila.
All’ultima, stringo più la curva e riesco quasi a girare senza mani ad avvicinare la vela.
Ray da terra fotografa, rientro per riposare e lui mi rispedisce fuori a calci per fare qualche take di miei salti. E’ un grande coach! Il problema dei salti e’ arrivare in velocita’ e in assetto all’impatto con il frangente. Non c’e’ molto spazio: una cinquantina di metri appena che devono servire ad accelerare ed infilare i piedi nelle straps. I local leggerissimi tipo Chico ed Edvan, dopo 10 metri gia’ son pronti, io ce ne metto un po’ di più. Comunque, qualcuno entra, se solo Ray mollasse le foto più facilmente, ora non vedreste questi asini, ma un altro asino (che vola, pero’). Poi al tramonto uscita libera, mentre Ray era distratto dallo spiegare a Salvatore i basics (s’e’ capito perche e’ finito a torre Astura), ho tirato un paio di bordi lunghi fin sotto la duna e qualche bella serfata senza che sbucasse da dietro la vela a strillarmi.
Aggiornamento per gli appassionati della telenovela italo-carioca:
La brasiliana si e’ rivista, pare si sia anche mostrata accondiscendente, ma ieri stava con un altro.
Delusione grandissima.

Annunci

From → Uncategorized

7 commenti
  1. Carlo M permalink

    e annamo un po’ co’ sta brasiliana! su.

  2. Francesco Palombelli permalink

    <div><font size=2 color=navy face=Arial> Non sono io il soggetto in questione.</font></div>

  3. Carlo M permalink

    e allora dagli una mano

  4. Michele permalink

    Caro Francesco, Non vorrei rovinarti la tua stupenda vacanza ma sulla tua barca incombe ora una tassa di stazionamento introdotta dal prode Monti di Euro 1022 l’anno (considerando le detrazioni per barche a vela e anzianità).visto che vai ai Caraibi informati anche per me sui costi di ormeggio là, perché mi sa che a breve o la vendo o la trasferisco all’estero! Viva la nautica!!!Michele

  5. Francesco Palombelli permalink

    <div><font size=2 color=navy face=Arial> Caro Michele, le cattive notizie arrivano anche qui. Ma cosa e’ questa storia delle detrazioni? Pensavo di dover pagare 4400 euro.</font></div>

  6. Michele permalink

    <!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.0 Transitional//EN"><html><head><meta content="text/html; charset=utf-8" http-equiv="Content-Type"></head><body>Fortunatamente, dopo essere circolata una prima bozza del testo di legge che gia’ mi faceva pensare ad una navigazione verso la Francia, ne e’ uscita una seconda con aliquote più’ basse e detrazioni relative a barche a vela (50 percento) ed anzianita’ delle barche ( 5 anni 15 percento, 10 anni 30 percento, 15 anni 45 percento) percui l’importo da versare si riduce notevolmente per me a 501 euro e per la tua barca a 1022.<br/>La tassa si applica su tutte le barche che stazionano in acque italiane ed in base ai giorni che vi stazionano. Cio’ significa che gli yacht più’ grandi (si arriva a pagare circa 730 euro/die per quelli nuovi a motore oltre i 64 metri) staranno ben lontani dall’Italia, cosi’ come e’ gia’ avvenuto con il disastroso esperimento Soru in Sardegna.<br/>Come al solito chi ha una barca e’ considerato un Paperone, mentre chi ha una scuderia di 10 cavalli od un garage in affitto in centro a Milano a 1200 euro/mese rimane per lo stato un povero cristo.<br/>Goditi le vacanze!!<br/>Un saluto,<br/>Michele<div>Le mail ti raggiungono ovunque con BlackBerry® from Vodafone!</div></body></html>

  7. Francesco Palombelli permalink

    <div><font size=2 color=navy face=Arial> Ottima notizia! Grazie Michele.</font></div>

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...