Skip to content

Peschereccio

19 novembre 2011
Img01686-20111119-1714

Poi dice ma dove vai a mare che e’ novembre… e invece e’ il mese migliore, tempo affidabile, acqua calda che se ti vuoi scaldare le mani basta immergerle, pesce a non finire.
Il dentice mi ha fatto lo scherzetto di intanarsi, ho dovuto tornare sul punto, quasi a picco, dopo che aveva srotolato 300mt di monel. Ma poi e’ salito, il filo abraso, le ancorette piallate, ma e’ salito a bordo. Il resto non ha molta storia, se non che ogni calata era una presa. Ho pescato fino al tramonto, poi sono stato a lungo indeciso se andare a Ponza per ancorare o rientrare a Roma. L’idea di dormire nel mio letto ha prevalso… Una strana ansia pre-partenza deve avere influito.
Cosi’, rientro in notturna-solitaria-fuori stagione, una primizia. E non trovero’ neanche gli ormeggiatori, ora che arrivo saranno le 19,30.

Annunci

From → pesca, Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...