Skip to content

Ora legale

27 marzo 2011

Img00497-20110327-0917

Finalmente la legge mi ha messo in regola, quando vado a letto alle 9 e quando mi sveglio alle 6 risultera’ al mondo qualcosa di più normale.
Ieri con Giovanna abbiamo ancorato in rada, gonfiato e messo in opera tender e motore, fatto passeggiatona fino all’hotel chiaia di luna e oltre, per un sentiero che sembrava portare fino a punta Fieno, eleganti gradoni di sassi immersi in un tunnel di macchia mediterranea. Poi Tripoli, assediato da alcuni insorti sortiti dalle barche ormeggiate in banchina, poi ancora barca, riscaldata con il forno acceso. Non sara’ il webasto, ma scalda.
E quindi un po’ riluttanti ad una cert’ora riprendiamo il tender per andare a cena. Ci imbacucchiamo, ma in fondo ci siamo riscaldati e non fa cosi’ freddo. Pochissimi i ristoranti aperti. Giovanna (la ostessa, non mia sorella) sembra chiusa. C’e’ pero’ quello davanti a Ciccio Nero, La Scogliera, onesto. Ma passando davanti ad Oresteria, ci accorgiamo che e’ aperto! Oresteria e’ il ‘nuovo’ locale di Oreste di O’restorante, forse il migliore dell’isola. Ci infiliamo, assaggiamo un po’ dei giochetti che Oreste elabora con il pesce, ipnotizzati dalla giornata di mare e da Sky che sul plasma alla parete ci irradia di techno. Alla fine ce la caviamo anche con un conto onestissimo, consiglio!
Al rientro scaldo in forno qualche pietrozzo da nassa e me lo porto a letto, grande conquista!
Lamma prevede brezza da levante fino a forza 3, invece nella notte calma tutto e dormiamo alla grande (io, Pietrozzo e mia sorella).

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...