Skip to content

Natale al Circeo

29 dicembre 2010
Img00151-20101229-0920

La catena continua di perturbazioni sembra essersi interrotta. Natale e’ passato sotto la pioggia, ma da qualche giorno e’ bonaccia ed il mare e’ previsto calmo. Decido di non perdere l’occasione. Arrivo alle 9, bar del porto e Gino chiusi. Batterie a 13 volt entrambe, il motore parte, lo lascio scaldare piano. La coperta e’ asciutta, il tempo e’ secco. In porto sembra non cosi’ freddo, per strada il massimo era 3 gradi. Mi informo da Giorgio delle ultime attivita’ alieutiche. Dice palamiti, interrogato confessa anche spigole, grosse, ma più che altro consiglia di andare a calamari. Mi da il punto, io mai fatto quel tipo di pesca, magari poi ci provo.
Fuori: 5 nodi di levante, un po’ di onda residua, aria gelida, sole.

Annunci

From → Circeo, Uncategorized

2 commenti
  1. Ciao Francesco, buona veleggiata, a Roma si crepa di freddo, non oso pensare stare in mare adesso! Bello il mare d’inverno, sì… ma forse l’estate è meglio:-)

  2. Francesco Palombelli permalink

    Ciao Luciano, <br/>qui forse e’ meno freddo che a terra, comunque si sta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...