Skip to content

Incontri

10 aprile 2010

Img00721-20100410-1205

Poco fa, un colpo sotto, per scrupolo guardo a poppa: sfila via un tronco lungo un metro, di una quarantina di cm di diametro. Segato netto, chissa’ chi lo ha perso e dove. Per scrupolo apro la sentina, ma in realta’ devo averlo preso di lato, appena toccato con il rollio della fiancata.
Poi sfila via, dando un po’ fastidio al nylon della canna centrale, ma insomma…
Poi si vede questa bettolina, l’ho puntata un po’ per vedere se potevo sfilarle a prua, penso che ce l’avrei fatta, ma sono a vela e sempre mi immagino il vento che mi molla sotto la prua della nave incrociata. Quindi mi metto alla massima bolina, la barca quasi si ferma, e la nave sfila veloce. Quando la vedo che oramai passera’ lei, poggio a decine di gradi, apro le vele e cerco di passarle vicino… Si chiama Palmarola (coincidenza!) ed e’ di base a Palermo.
Intanto, sto navigando in un tratto che mi piace sempre, più o meno equidistante da Zannone, Ponza e Palmarola, e’ bello vedere tante isole intorno, da una concretezza visiva e psicologica al concetto di ‘bacino di navigazione’. Sensazione analoga, se non ancora più ricca, si prova tra Giglio ed Elba ed e’ la sicurezza del marinaio che qualunque rotta e’ possibile, che c’e’ ridosso ovunque e che si puo’ giocare al gioco della vela con relativa tranquillita’…

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...